Cos’è il Temporary Management?

Il Temporary Management Vi dà accesso istantaneo a un manager "dalle spalle larghe e con forte propensione operativa" con un solido percorso professionale adatto ai Vostri bisogni.

I Temporary Manager sono normalmente impiegati per periodi dai 3 ai 9 mesi, per aiutare le imprese che si trovano in fase di riorganizzazione, in fase di ridefinizione delle strategie oppure per colmare dei vuoti organizzativi critici.

Un’organizzazione può anche scegliere la via del management temporaneo, perché il ruolo che serve coprire non è un ruolo permanente oppure perché non è possibile trovare un manager permanente nei tempi richiesti. Quale che sia la ragione, i Temporary Manager offrono importanti benefici:

  • Rapidità – sono disponibili ad iniziare l’attività nel giro di qualche giorno – con il minimo di formalità per il loro ingaggio e per la loro successiva uscita di scena
  • Esperienza – i Temporary Manager sono normalmente sovra qualificati per il ruolo loro affidato
  • Risultati – sono solamente tanto bravi quanto hanno dimostrato durante il loro ultimo ingaggio – perciò le loro referenze e i loro risultati contano veramente. Sono abituati ad essere valutati sulla base dei risultati e perciò sanno focalizzarsi sulla riuscita dei progetti loro affidati
  • Trasferimento di conoscenze – essi trasferiranno alla Vostra organizzazione importanti competenze, contatti ed esperienze, che saranno utilizzati a lungo anche dopo la loro partenza
  • Obiettività – mentre sono sensibili alla Vostra cultura aziendale, essi non si sentiranno condizionati dalla politica interna, dai conflitti di personalità o dai protocolli
  • Focalizzazione – ad essi possono essere affidati importanti progetti e i risultati misurati in rapporto agli stessi
  • Implicazione – si, essi possono agire come consulenti della Direzione – ma sanno anche rimboccarsi le maniche e implementare la strategia